martedì 23 maggio 2017

Torta compleanno Dragon Ball


Quest'anno i miei figli hanno voluto, per il loro compleanno, la torta di Dragon Ball così mi sono data un po' da fare e questo è il risultato. Sono soddisfatta, considerando che faccio una torta l'anno e quindi manco di esperienza, direi non male! Le immagini sono disegnati a mano, ci tengo a dirlo perché erano 10 anni minimo che non disegnavo e non ho perso completamente la mano, non sono perfette ma mi accontento!!!







Ed ecco il buffet, tutto fatto da me!!!




 E questa è la torta da mangiare!


lunedì 13 febbraio 2017

Cuor di ciccolato


Questa ricetta la porto nel cuore, sono i primi biscotti che ho realizzato per mio marito a S. Valentino quando eravamo ancora fidanzati, e quest'anno ho deciso di rifarli, non ricordavo che erano così buoni!!!

Ingredienti:
  • 600 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di cioccolato fondente tritato finemente
  • 200 g di burro a temperatura ambiente
  • 4 tuorli
  • 6 cucchiai di acqua ghiacciata circa
Per decorare:
  • 150 g cioccolato al latte
  • 150 g di cioccolato bianco
  • 150 g di cioccolato fondente
  • codette di cioccolato
Riunite nella ciotola dell'impastatrice (o di un mixer) la farina setacciata, il cioccolato tritato e lo zucchero e, con il gancio a foglia, mescolate gli ingredienti tra loro.



Aggiungete i tuorli e il burro tagliato a cubetti e azionate nuovamente.


Versate a filo l'acqua ghiacciata (regolatevi può servirvi più o meno acqua) e continuate a lavorare sostituendo la foglia con il gancio fino ad ottenere un composto compatto, raccogliete l'impasto formando una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela rassodare nel frigo almeno 30 minuti.



A tempo debito, stendete la pasta frolla in una sfoglia sottile 4/5 mm e ricavate i cuoricini.
Poggiateli nella teglia rivestita da carta forno, lasciateli indurire in frigo altri 15 minuti e poi infornateli a 180° per 8/10 minuti.


Una volta cotti lasciateli raffreddare 5 minuti nella teglia e poi lasciateli raffreddare definitivamente su una gratella.
Ora potete ricoprirli con il cioccolato, fate fondere in 3 ciotole separate i 3 tipi ci cioccolato e ricoprite i biscotti alcuni con il cioccolato bianco, altri con quello al latte e poi alcuni con quello fondente ed infine decorateli con i confettini o con quello che volete (io li ho decorati alcuni con i "polaretti magic milk" alla fragola e al cioccolato, sono le cannucce per bere il latte tagliate la cannuccia ed escono le palline, un'idea carina io ci decoro anche le torte, quelle rosa sanno di fragola).


Buon S. Valentivno!

martedì 18 ottobre 2016

Focaccia morbida alle cipolle rosse


Oggi vi propongo una deliziosa focaccia con cipolle caramellate, ho visto questa ricetta sul canale "alice" nel programma "pan per focaccia" è ho dovuto subito rifarla....squisita!!!

Ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 100 g d'acqua
  • 175 ml di latte (meglio se fresco ed intero)
  • 10 g di sale
  • 20 g d'olio evo
  • 5 g di lievito compresso
  • 2 cipolle rosse
Iniziate con la cipolla, tagliatela a pezzi non troppo piccoli e fatela appassire in un tegame con un filo d'olio caldo e un cucchiaino di zucchero per farlo caramellare e lasciatelo cuocere per qualche minuto, lasciate intiepidire.


Setacciate la farina nella ciotola dell'impastatrice e sbriciolatevi il lievito, aggiungete il latte e l'acqua (a temperatura ambiente) ed impastate.


Aggiungete il sale e l'olio e continuate ad impastare.



Continuate ad impastare sulla spianatoia e aggiungete la cipolla appassita lasciandone da parte un po' per cospargere la focaccia, impastate aiutandovi con un po' di farina (potete anche saltare questo passaggio e mettere la cipolla solo sulla superficie della pizza).



Formate un filoncino e mettetelo a lievitare in una teglia da plumcake unta con un po' d'olio per circa 1 ora coperta da pellicola nel forno spento, ma con la luce accesa.



Una volta lievitata, ungete una teglia e versatevi l'impasto stendendola con le dita unte dal centro verso l'esterno, cospargetela con la restante cipolla e lasciatela lievitare nel forno un'altra oretta, sempre con la luce accesa.



Una volta lievitata cuocetela a 180/200° c per circa 10/15 minuti e la vostra focaccia è pronta!


venerdì 16 settembre 2016

Fagottini con provola e zucchine


Semplici da preparare, per un antipasto sfizioso, un aperitivo o per un buffet questi fagottini sono davvero buonissimi! Se volete renderli ancora più gustosi potete aggiungere al loro interno dei cubetti di prosciutto cotto!!!

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 zucchine 
  • 150 g di provola
  • 1 spicchio d'aglio
  • sale e pepe qb
Iniziate tagliando le zucchine a cubetti, cuocetele in padella con 1 filo d'olio, lo spicchio d'aglio e sale e pepe a vostro piacere (senza esagerare la provola è già saporita).


Dividete la sfoglia in due dal lato più lungo e poi in quattro ottenendo otto rettangoli (per essere più precisi prendete le misure). Ponete su ogni rettangolo ottenuto un po' di zucchine e provola, richiudete su se stessi e sigillate bene i bordi aiutandovi con una forchetta.



 Adagiate i fagottini ottenuti su una teglia rivestita da carta forno e cuocete a 200° per circa 15 minuti.
Potete serviteli tiepidi o freddi.


mercoledì 22 giugno 2016

Ciliege candite


Nel periodo dove le ciliege abbondano e, dopo averne mangiate a tonnellate, che ne dite di usarle per preparare le ciliege candite così da tenerle pronte per tutto l'anno per farcire e decorare torte e biscotti! La preparazione è semplice ci vuole solo un po' di pazienza, ma ne vale la pena ve lo assicuro!!!

Ingredienti:

  • 100 g di ciliegie
  • 200 g di zucchero
  • 200 g d'acqua
Scegliete delle ciliege non troppo mature e ben sode. Lavatele, asciugatele, togliete i noccioli e pesatele.


Ponete in una pentola, dove le ciliegie possono essere disposte in un solo strato, l'acqua con lo zucchero e portate a bollore. Una volta che lo zucchero si è sciolto aggiungete le ciliege, assicuratevi che lo sciroppo le ricopra completamente e lasciate cuocere per qualche minuto. Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare, nella pentola, per 12 ore.




Una volta trascorso le 12 ore, riportate la pentola sul fuoco e portate a bollore per qualche minuto e poi fate raffreddare di nuovo per 12 ore. Questo procedimento va fatto altre 2 volte.
Quindi, una volta fatto bollire e raffreddare per 4 volte, estraete le ciliege e lasciatele asciugare su una gratella per dolci in un luogo tiepido e arieggiato per 5/6 giorni.


Dopo qualche giorno spruzzatele con lo zucchero e continuate a far asciugare.


Conservatele in vasi di vetro ben chiusi.


martedì 21 giugno 2016

Zucchero alle fragole


Una ricetta molto carina per preparare in casa lo zucchero aromatizzato alle fragole ideale per numerose ricette sostituendolo allo zucchero classico, per guarnire ad esempio biscotti o cupcake, per condire la macedonia e io l'ho usata per fare lo zucchero filato alle fragole ed è stato un successo!!!

Ingredienti:
  • 5 fragole (100 g circa)
  • 700 g di zucchero
Lavate e pulite le fragole.
Frullatele con 200 g di zucchero, versate il composto ottenuto in un vassoio rivestito di carta forno e lasciatelo asciugare al sole (io l'ho coperta con una campana in rete per non rischiare di attirare insetti).




Quando lo zucchero si è ben asciugato versatelo in una ciotola e rompete i cristalli che si saranno eventualmente formati e unite il restante zucchero (se non si è ben asciutto potete aggiungere altro zucchero) e mescolate.





Mettete lo zucchero alle fragole in un barattolo a chiusura ermetica e conservate in frigo.